CENTRO SPECIALIZZATO IN PREVENZIONE PRIMARIA

 

Grazie ai progressi compiuti dalla medicina e dalla scienza in generale, oggi l’uomo ha piú possibilità di vivere a lungo e di avvicinarsi alla fatidica soglia dei 100 anni. Tutta l’attenzione è però concentrata sulla durata della vita e su come aumentarla, piuttosto che sulla qualità della stessa. Se da un lato oggi la possibilità che un giovane di 20 anni abbia una nonna ancora vivente sono maggiori di quelle che lo stesso giovane del 1900 avesse ancora la madre vivente, dall’altro lato le persone sono sempre piú malate e la vecchiaia è ormai sinonimo di malattia. Un secolo fa un adulto medio nel mondo occidentale trascorreva solo l’1% della propria vita in uno stato di malattia o malessere, mentre oggi la media è salita a oltre il 10%.
In tutto il mondo industrializzato la gente vive piú a lungo, ma si ammala prima e il numero degli anni trascorsi da malati cronici sta aumentando. In altre parole, abbiamo ampliato la durata della vita ma non quella della salute.

IN EVIDENZA

Nuova Piramide Motoria

Grazie alla collaborazione tra
Laureati in Scienze Motorie e Specialisti in medicina
Anti Aging nasce La NUOVA PIRAMIDE MOTORIA.

SPECIALE – Mal di Schiena

La lombalgia, che colpisce il tratto lombare della colonna vertebrale, è un dolore localizzato all’altezza della vita: può farsi sentire piú da un lato che dall’altro e può irradiarsi ai glutei o anche lungo tutta la gamba quando diventa sciatica.