CENTRO SPECIALIZZATO IN PREVENZIONE PRIMARIA

 

Grazie ai progressi compiuti dalla medicina e dalla scienza in generale, oggi l’uomo ha piú possibilità di vivere a lungo e di avvicinarsi alla fatidica soglia dei 100 anni. Tutta l’attenzione è però concentrata sulla durata della vita e su come aumentarla, piuttosto che sulla qualità della stessa.
In tutto il mondo industrializzato la gente vive piú a lungo, ma si ammala prima e il numero degli anni trascorsi da malati cronici sta aumentando. In altre parole, abbiamo ampliato la durata della vita ma non quella della salute.

IN EVIDENZA

 

ALCUNI CONSIGLI

          Fermo restando che un periodo di vacanza dall’allenamento ha diversi aspetti positivi, facendoci ricaricare le energie per la stagione allenante successiva e evitandoci di andare in sovrallenamento, se il periodo di pausa dall’allenamento si protrae a lungo, oltre le tre settimane, si rischia di perdere parte dei progressi ottenuti con fatica e sudore durante tutto l’anno. Da qui l’importanza di dedicare una piccola parte del nostro tempo in vacanza ad effettuare qualche esercizio fisico che ci aiutano a mantenere i risultati già raggiunti.        

SPECIALE – Mal di Schiena

La lombalgia, che colpisce il tratto lombare della colonna vertebrale, è un dolore localizzato all’altezza della vita: può farsi sentire piú da un lato che dall’altro e può irradiarsi ai glutei o anche lungo tutta la gamba quando diventa sciatica.