LA DIVULGAZIONE

Longevity Program al servizio dei medici di base come strumento di prevenzione primaria da consigliare a tutte le persone.

E’ partito il nostro impegno per far conoscere ai medici di base  il Longevity Program:

“…Ormai, come ben saprà, sta nascendo una NUOVA cultura di centri fitness che cercano di avvicinarsi maggiormente alle esigenze di tutte le persone. Nel nostro centro vige come  obiettivo primario “LA SALUTE DELLA PERSONA” e per questo, ci mettiamo a disposizione di coloro che sono disposti ad impegnarsi per preservarla, tramite percorsi di allenamento mirati e completi. Vogliamo offrire con il nostro metodo uno strumento concreto, in grado di salvaguardare la salute dei Suoi pazienti valorizzando la strada della prevenzione primaria, (anche per sgravare la sanità pubblica di molte spese eccessive). Cercheremo con i nostri mezzi di far capire l’importanza di ottimizzare il proprio stile di vita inserendo una regolare attività fisica completa. E’ ora che la gente capisca che alcuni problemi di salute possono essere risolti senza l’abuso di farmaci. Siamo convinti che questa sia la strada più corretta da percorrere, nel rispetto del cliente che ripone in noi la sua fiducia chiedendoci professionalità…”.

Sicuri di un riscontro positivo da parte dei medici di base, vi manterremo aggiornati sugli sviluppi futuri in merito

Vecchiaia

Enciclopedia delle scienze sociali (1998)

di Peter Laslett

Vecchiaia

sommario: 1. Introduzione. 2. Le basi biologiche dell’invecchiamento. 3. La psicologia della vecchiaia. 4. L’invecchiamento della popolazione. 5. La demografia e la sociologia storiche dell’invecchiamento: a) la svolta secolare dell’invecchiamento della popolazione; b) centenari e grandi anziani; c) la posizione all’interno della famiglia e le relazioni parentali degli anziani; d) approcci teorici: gli stadi del ciclo o percorso di vita; e) l’emergere della ‘terza età’. 6. Tendenze e prospettive. 7. Conclusione. □ Bibliografia.

GEROLAMO MERCURIALE

(Forlì 1530 – 1606), è stato un medico e filosofo italiano, celebre per avere per primo teorizzato l’uso della ginnastica su base medica.

Se la pillola magica esiste, questa è il fitness. Dunque, dov’è il problema? Il problema è che nella maggior parte dei Paesi, sia da parte della popolazione che dei governi, questa connessione non è ancora stata fatta, o è ancora poco chiara nella sua praticabilità. Così, non si è ancora riusciti a costituire quella grossa rete di cooperazione che vede da una parte la comunità medica e dall’altra i professionisti del fitness e tutti coloro che lavorano per promuovere uno stile di vita sano. Anche gli sport fatti sia in modo amatoriale che agonistico possono a lungo termine creare più danni che benefici (sistema muscolo-scheletrico con traumi e bio-chimico con eccessiva produzione di radiali liberi).

Cercando una soluzione per diffondere una corretta cultura sulla prevenzione alla salute, abbiamo deciso di coinvolgere i medici della zona in un indagine informativa sulla relazione che esiste tra il movimento e la salute umana. Riportiamo qui sotto le domande sottoposte con le rispettive preferenze scelte dai medici, lasciando ad ognuno di voi ogni commento. Per ogni ulteriore chiarimento contattateci.

L’ ormai “Dott. Marco Mariani” si è laureato a pieni voti presentando un elaborato relativo all’attività del Longevity program. M.M. si è avvicinato a questa nostra realtà circa un anno fa per eseguire il tirocinio richiesto dall’Università. Finito il suo periodo previsto è rimasto a far parte dello staff ed ha deciso di descrivere ed analizzare più nello specifico ciò che da qualche anno avviene nel nostro centro.

In questa tesi si può riscontrare il percorso evolutivo del Longevity Program, infatti l’ordine di stesura del trattato segue la stessa logica di analisi e sviluppo che ci ha portato alla strutturazione di un programma di questo tipo. La seconda parte tocca più da vicino il nostro operato in quanto il “Dott. Mariani” ha eseguito una ricerca tra gli iscritti al programma che hanno avuto una maggior continuità (almeno 1 anno consecutivo) e ne ha elaborato i dati rilevati tramite i fit-check verificati nel corso dell’anno. Di seguito riportiamo una breve presentazione che riassume tutto il trattato.

Richiedi informazioni sui nostri prodotti